SEI IN > VIVERE ENNA > CRONACA
articolo

Sequestrati oltre 19 mila addobbi natalizi non sicuri

1' di lettura
24

I finanzieri del Comando Provinciale di Enna hanno sottoposto a sequestro oltre 19.000 prodotti non sicuri, fra oggettistica e addobbi natalizi, risultati privi di etichette o non conformi al Codice del Consumo.

Nell’ambito di un più ampio piano di controlli attivato del Comando Provinciale in occasione delle festività natalizie, le Fiamme Gialle del Gruppo di Enna hanno individuato e sottoposto a controllo nel capoluogo un esercizio commerciale della grande distribuzione presso il quale sono state rinvenute centinaia di confezioni contenenti prodotti e addobbi per il natale, posti in vendita senza etichette in lingua italiana, non recanti informazioni chiare e precise circa la sicurezza delle materie e componenti nonché della filiera commerciale di provenienza.

Mentre proseguono gli accertamenti volti a risalire la filiera di distribuzione per individuare i produttori che hanno aggirato le previste regole di immissione in commercio, il titolare dell’attività controllata è stato segnalato ai competenti Organi Amministrativi per l’applicazione delle previste sanzioni, fino ad un massimo di 25 mila euro.



Questo è un articolo pubblicato il 07-12-2023 alle 12:53 sul giornale del 09 dicembre 2023 - 24 letture






qrcode